Ex moglie su chat erotica, a giudizio

E' accusato di aver reso la vita impossibile, negli ultimi mesi alla ex moglie, dalla quale si è separato tempo fa, arrivando a iscriverla, con nome, cognome e fotografia, a una chat erotica su Internet. Per questo un uomo è stato rinviato a giudizio per stalking dal tribunale di Piacenza. Quando la donna ha iniziato a essere subissata di strani messaggi equivoci a sfondo sessuale, ha sporto denuncia e ha scoperto che era stato l'ex marito a metterla in quella situazione. L'uomo però l'aveva anche già più volte minacciata e aggredita, sia in casa che per strada, tanto che il gip aveva anche emesso nei confronti dell'ex un divieto di avvicinamento alla donna. Ora, al termine delle indagini preliminari, la procura di Piacenza ha chiesto e ottenuto che l'uomo venga processato con le accuse di atti persecutori, lesioni, maltrattamenti e violenza privata.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Calvignano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...