Calvignano

Febbre Nilo, 78enne morta a Piacenza

Non ce l'ha fatta la donna piacentina di 78 anni che il 25 agosto era stata ricoverata all'ospedale di Piacenza per un caso di infezione da West Nile: le sue condizioni erano già gravi, ma la situazione è ulteriormente peggiorata negli ultimi giorni, e ieri sera è deceduta nel reparto di malattie infettive in cui era ricoverata. Sono quattro i casi registrati nel Piacentino dell'infezione e la 78enne è stata la prima colpita dal virus a Piacenza città. Poi è stata la volta di un 60enne che si era rivolto all'ospedale di Parma. Il terzo caso è un ventenne di Mortizza. Mentre nelle scorse ore è stato ricoverato anche un 80enne di Caorso.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie